Domotica un servizio intelligente
È un dato di fatto incontrovertibile, la tecnologia e il suo crescente sviluppo sono i veri protagonisti della nostra epoca. 
I passi da gigante compiuti nel campo delle scoperte tecniche e scientifiche hanno reso molti fattori della nostra vita più automatizzati, più interconnessi, più smart insomma. 
A tal proposito, avete mai sentito parlare di domotica? Scopriamo insieme la definizione del termine domotica, i suoi vantaggi, e come progettare un impianto domotico e quanto costa costruirlo al giorno d’oggi.
Cos’è la Domotica: Significato
L’origine etimologica della parola deriva dall’unione del termine latino ‘domus‘, casa, con il suffisso greco ‘ticos‘, che indica le discipline di applicazione.
Per darne una definizione più precisa, la domotica è quella disciplina che si occupa dello studio e dell’applicazione delle tecnologie volte a ottimizzare la qualità della vita nelle nostre case rendendole più smart per mezzo di appositi sistemi di automazione domestica: gli Impianti Domotici.
Impianto Domotico: Funzionamento e Applicazioni
L’impianto domotico per uso abitativo è quel sistema strutturale e funzionale che consente l’impiego di tecnologie e dispositivi adatti tramite i quali l’utente attiva e gestisce, anche a distanza, l’automazione degli impianti di casa.
 Le sue principali applicazioni sono le seguenti:
  • Illuminazione: possibilità di gestire accensione, spegnimento, regolazione delle luci in funzione della presenza di qualcuno nell’ambiente;
  • Controllo carichi di corrente: possibilità di monitorare e gestire i carichi di corrente in funzione del risparmio energetico e della prevenzione di blackout da sovraccarico;
  • Termoregolazione e riscaldamento: possibilità di regolare la temperatura in ogni parte dell’abitazione;
  • Apertura e Chiusura di Porte: possibilità di automatizzare l’apertura e la chiusura di porte, cancelli, tende, tapparelle e simili;
  • Diffusione sonora: possibilità di gestire la diffusione dell’audio e le sorgenti sonore;
  • Videofonia: possibilità di comunicare con l’esterno dell’abitazione o effettuare chiamate intercomunicanti da una stanza all’altra;
  • Irrigazione giardino: possibilità di automatizzare l’irrigazione del giardino in base agli orari o ai sensori di umidità e pioggia;
  • Sistema allarme: i sistemi di allarme domotici sono in grado di rilevare fughe di gas, presenza di fumo o allagamento, di mettere in sicurezza l’ambiente chiudendo le elettrovalvole e inviare la segnalazione con un sms;
  • Sicurezza e Videosorveglianza: possibilità di monitorare internamente ed esternamente la casa in tempo reale;
  • Controllo di elettrodomestici: sarà possibile anche settare, programmare o controllare a distanza le funzioni di elettrodomestici come ad esempio la lavatrice;
Tutte queste funzioni possono essere attivate da dispositivi, come telecomodandicomandi vocali,pulsanti e app per lo smartphone, che azionano la funzione desiderata. 
L’impianto della casa domotica, ormai autonomo risponderà alle richieste tramite la centralina di controllo e sistemi interconnessi ad essa e tra di loro grazie a protocolli wireless
Risultati immagini per domotica
Contatti
SEDE LEGALE
via Torricelli 10 – 20090 – CUSAGO (MI)
PARTITA IVA : 02731230153
Tel : 02 9016072 n4 linee R.A
Mail : Himielassistenza987@GMAIL.CO
 

Chiudi il menu