Economia e automazione

L’introduzione di nuove tecnologie di automazione nella produzione industriale o nei servizi, è per l’impresa un investimento strategico, che può condizionarne la posizione competitiva sul mercato.

Come ogni investimento, comporta la stima dei rendimenti attesi e la valutazione della fattibilità finanziaria e dei limiti di convenienza economica, considerati la specifica fase della lavorazione e il contesto di mercato.

Nelle tecnologie d’automazione. che prevedono nuovi impianti, con elevati costi d’installazione e manutenzione, i limiti all’addozione sono legati al volume del fatturato, che dovrà essere commisurato all’ammontare dell’investimento iniziale.

Pertanto, occorre accertare se il volume di produzione corrispondente al limite di convenienza individuato potrà trovare assorbimento nel mercato o si potrà generare un adeguato volume d’utenze per ammortizzare l’investimento iniziale.

Vi è uno specifico rischio tecnologico, qualora le tecnologie adottate richiedano un periodo di sperimentazione e adattamento, soprattutto in impianti complessi e in processi d’automazione rigida.

L’automazione modifica l’organizzazione della produzione all’interno dell’impresa con effetti diretti sulla forza lavoro occupata; in particolare, modifica la struttura dell’occupazione aumentando la manodopera specializzata e riducendo quella non specializzata.

L’effetto netto sull’occupazione è controverso. In generale, si ritiene che l’automazione riduca, come effetto diretto, il numero dei lavoratori occupati nell’impresa ove è adottata, grazie all’aumento della produttività per addetto.

La disoccupazione indotta da investimenti in nuova automazione rientra nella ‘disoccupazione tecnologica’, cioè nella riduzione dei posti di lavoro determinata dall’utilizzazione di nuove tecnologie.

D’altronde, l’adozione di tecnologie con accresciuta automazione apre nuovi settori produttivi (per es., la robotica) e nuove opportunità d’investimento e produzione, con effetti netti sull’occupazione complessiva diretta o indiretta

Risultati immagini per automazione industriale disegno

 

Contatti
SEDE LEGALE
via Torricelli 10 – 20090 – CUSAGO (MI)
PARTITA IVA : 02731230153
Tel : 02 9016072 n4 linee R.A
Mail : Himielassistenza987@GMAIL.COM

 

 

Chiudi il menu